Contributo Cral alla mutua integrativa

Il CRAL Italgas Torino e l’associazione ASSOLAPENGAS hanno avviato un progetto riservato ai dipendenti Italgas di Torino e Provincia, soci del CRAL Italgas, denominato:
“erogazione contributi ad iniziative sanitarie integrative” teso ad agevolare l’iscrizione agli istituti che somministrano servizi sanitari integrativi.
Consapevoli del fatto che qualsiasi Fondo sanitario si regge su una condizione di sostenibilità costi/benefici e che l’adesione da parte dei lavoratori comporti un forte impegno economico, hanno deliberato di erogare un contributo economico di 100 € ai lavoratori che si iscriveranno per la prima volta a tali Fondi e, per equità è previsto un analogo contributo, per gli “iscritti storici” al FASIE (www.fasie.ite MUTUA CESARE POZZO (www.mutuacesarepozzo.org)
Tale iniziativa è sperimentale per l’anno 2018 e per una sola annualità.
Le nuove adesioni al FASIE si potranno effettuare entro il 31 ottobre 2017 ed entro il 30 aprile 2018  con decorrenza rispettiva dal 1 gennaio e dal 1 luglio 2018, quelle alla MUTUA CESARE POZZO entro il 31 dicembre 2017 e anche nei mesi successivi (per informazioni e pratiche via Sacchi 2 bis Torino tel. 011545651).  
Per i soci Cral dipendenti di Eni è allo studio una forma di offerta sanitaria che completi il welfare già offerto dall’azienda.

Tipo di articolo: 

Sponsor